La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Buono dedicato ai minori Ogni occasione è buona per regalare un Buono.

CDP

Buono dedicato ai minori

  • Dedicato ai più piccoli per i loro grandi progetti
  • Gli interessi maturano con loro, fino alla maggiore età
  • Lo puoi sottoscrivere se sei un genitore, un nonno o semplicemente qualcuno che vuole loro molto bene

Rendimento annuo lordo fino a

2,50%

Descrizione

Festeggia le occasioni importanti con un buono

  • Il regalo perfetto per accompagnare la crescita dei più piccoli.
  • Genitori, parenti, amici, tutti, purché maggiorenni possono regalarlo.


Crescere insieme

  • Il Buono cresce insieme al minore, perché gli interessi maturano fino al compimento del suo 18°anno di età con un rendimento fisso.


Vai sul sicuro

  • Il Buono è garantito dallo Stato italiano e puoi contare sulla tassazione agevolata del 12,50%.

Caratteristiche principali

Garantiti dallo Stato italiano

I Buoni sono emessi da Cassa depositi e prestiti S.p.A. e garantiti dallo Stato italiano.

Zero costi

Non hai nessun costo per la sottoscrizione e il rimborso, salvo gli oneri fiscali.

In ufficio postale e online

Puoi sottoscrivere i Buoni dedicati ai minori:
  • in tutti gli uffici postali. Cerca quello più vicino a te.
  • online, da web e in App BancoPosta, previa abilitazione del Libretto Minori, se sei un genitore titolare di un Libretto Smart dispositivo. I Buoni sono emessi in forma dematerializzata e sono collegati al Libretto Minori di tuo figlio.

Cosa portare in ufficio postale

È necessario avere a disposizione un documento d'identità valido e il codice fiscale del richiedente e del minore. Per maggiori informazioni vai alla sezione Scopri di più.

Con un piano di risparmio

Puoi sottoscrivere i Buoni anche tramite il Piano di risparmio Piccoli e Buoni. I Buoni saranno emessi in forma dematerializzata, automaticamente e con la periodicità stabilita.

Quanto investire

Puoi sottoscrivere i Buoni dedicati ai minori per importi pari a 50 euro e multipli.

La sottoscrizione del Buono dedicato ai minori può essere effettuata:
  • in contanti;
  • con assegni bancari/assegni circolari/vaglia cambiari/assegni di traenza intestati al minore. In tali casistiche, il Buono viene emesso e consegnato al richiedente a seguito del buon esito dell’operazione (al dopo incasso).

Regime fiscale

Ritenuta agevolata del 12,50% sugli interessi.
I Buoni sono esenti da imposta di successione.

Imposta da bollo

Sono esenti da imposta di bollo i Buoni fruttiferi postali di valore di rimborso complessivamente non superiore a 5.000 euro.
In caso contrario, si applica l’imposta pro tempore vigente. Per maggiori informazioni, consulta la Scheda di sintesi e il Foglio Informativo.

Rendimenti del Buono

Scopri quanto può rendere il tuo Buono. Nella tabella trovi i valori crescenti del tasso di interesse annuo nominale lordo. Per una completa informativa sui tassi, consulta la Scheda di Sintesi e il Foglio Informativo.
 
Periodo si possesso Rendimento effettivo annuo lordo alla fine di ciascun periodo di possesso
1 anno e 6 mesi 0,50%
2 anni 0,50%
3 anni 0,50%
4 anni 0,75%
5 anni 1,00%
6 anni 1,25%
7 anni 1,25%
8 anni 1,50%
9 anni 1,50%
10 anni 1,50%
11 anni 1,50%
12 anni 2,00%
13 anni 2,00%
14 anni 2,00%
15 anni 2,00%
16 anni 2,50%
17 anni 2,50%
18 anni 2,50%

Simula il valore del Buono

Scopri quanto può valere un Buono impostando la tipologia, l’importo e la data in cui vorresti rimborsarlo.

Simula

Scopri di più

Per la sottoscrizione del Buono dedicato ai minori sono necessari:

Documenti del richiedente:
  • codice fiscale/tessera sanitaria su supporto plastificato.
In aggiunta, occorrerà uno tra i documenti seguenti:
  • carta d'identità italiana o di un Paese dell'Unione Europea (anche su supporto plastificato);
  • patente di guida italiana;
  • passaporto italiano o di un Paese dell'Unione Europea;
  • passaporto extracomunitario, accompagnato da traduzione giurata qualora sia redatto in una lingua diversa da quella inglese.

Documenti del minore (possono essere presentati anche in fotocopia):
  • codice fiscale/tessera sanitaria.
In aggiunta, occorrerà uno tra i documenti seguenti:
  • carta d'identità/passaporto rilasciati ai minori da 0 a 3 anni (validità 3 anni);
  • carta d'identità/passaporto rilasciati ai minori di età compresa fra i 3 ed i 18 anni (validità 5 anni);
  • certificato di nascita.
Il Buono dedicato ai minori può essere sottoscritto da genitori, nonni, parenti, amici, tutti, purché maggiorenni, e può essere intestato esclusivamente al minore.
Puoi sempre chiedere il rimborso anticipato dei Buoni Minori, previa autorizzazione del Giudice Tutelare, e hai diritto:
  • alla restituzione del capitale investito, al netto di eventuali oneri fiscali;
  • dopo 18 mesi, al riconoscimento degli interessi maturati.

In caso di sottoscrizione del titolo in forma cartacea, il rimborso avviene per l’intero valore in un'unica soluzione, in qualsiasi momento della vita del Buono e senza costi aggiuntivi, previa autorizzazione del giudice tutelare.

In caso di sottoscrizione del titolo in forma dematerializzata, puoi chiedere il rimborso del singolo Buono per l’intero valore in un'unica soluzione oppure parzialmente per importi pari a 50 euro e multipli, senza costi aggiuntivi ed in qualsiasi momento della vita del Buono, previa autorizzazione del giudice tutelare.
Prima del compimento del 18° anno del titolare
Il valore del rimborso corrisponde al valore nominale sottoscritto, al netto di eventuali oneri fiscali, insieme agli interessi maturati riportati nelle Tabelle per il rimborso anticipato. 

Al compimento del 18° anno del titolare
Il valore del rimborso corrisponde al valore nominale sottoscritto, al netto di eventuali oneri fiscali, insieme agli interessi corrispondenti al tasso effettivo a scadenza del bimestre entro il quale cade il compimento del 18° anno di età del titolare, riportato nel Foglio Informativo e Regolamento del Prestito relativo al Buono fruttifero dedicato ai minori.
Dal giorno successivo alla scadenza, i Buoni fruttiferi postali diventano infruttiferi e, trascorsi 10 anni, si prescrivono.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. I Buoni Fruttiferi Postali sono emessi da Cassa Depositi e Prestiti S.p.A., distribuiti da Poste Italiane S.p.A. – Patrimonio BancoPosta e sono assistiti dalla garanzia dello Stato italiano ai sensi dell’art. 5 del D.L. 30/09/2003 n.269, convertito in L. 326/2003, e del Decreto MEF 6/10/2004. Non hanno costi per sottoscrizione, gestione ed estinzione (salvo gli oneri fiscali). Per le informazioni sulle condizioni economiche, contrattuali, fiscali e sulle modalità di reclamo consulta i Fogli Informativi disponibili presso gli Uffici Postali, su poste.it e cdp.it.. Il capitale investito in Buoni Fruttiferi Postali è sempre rimborsabile, al netto degli oneri fiscali dovuti per legge, in contanti (nei limiti della disponibilità di cassa) presso gli Uffici Postali o con modalità alternative al contante (vaglia circolare, accredito su Libretto di Risparmio Postale o su Conto Corrente BancoPosta).  Qualora l’applicazione dell’imposta di bollo, in caso di rimborso anticipato dei Buoni, determinasse un valore netto di rimborso inferiore al capitale investito, ai risparmiatori sarà restituito un importo pari alla quota parte di capitale eroso. Per maggiori informazioni rivolgiti al personale dell’Ufficio Postale o vai su poste.it e cdp.it.

Aiutaci a migliorare

Partecipa al sondaggio. Miglioriamo insieme i servizi di Poste Italiane.   Sì, PARTECIPO