La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente.

Buono Soluzione Eredità Un rendimento interessante nel medio periodo.

CDP

Buono Soluzione Eredità

  • Dedicato ai beneficiari di un procedimento successorio concluso in Poste Italiane
  • Se vuoi investire a 4 anni
  • Puoi contare su un rendimento certo a scadenza
  • Hai la flessibilità di rimborsarlo quando vuoi

Rendimento annuo lordo a scadenza

1,00%

Descrizione

IL BUONO CHE VALORIZZA LA TUA EREDITà

  • Dedicato a te che sei beneficiario di un procedimento successorio concluso in Poste Italiane.
  • Puoi sottoscrivere i Buoni Soluzione Eredità entro 180 giorni dalla conclusione dell’iter successorio.
  • Garantisce un rendimento certo alla scadenza dei 4 anni.
  • Hai la flessibilità del rimborso anticipato del capitale investito in qualsiasi momento prima della scadenza.

Caratteristiche principali

Garantiti dallo Stato italiano

I Buoni sono emessi da Cassa depositi e prestiti S.p.A. e garantiti dallo Stato italiano.

Zero costi

Non hai nessun costo per la sottoscrizione e il rimborso, salvo gli oneri fiscali.

In ufficio postale

Puoi sottoscrivere il Buono Soluzione Eredità in tutti gli uffici postali. Cerca quello più vicino e porta con te un documento d’identità e il codice fiscale.

Per verificare gli altri documenti da portare, visita la pagina dedicata alle Successioni

Quanto sottoscrivere

Puoi sottoscrivere i Buoni Soluzione Eredità per importi pari a 50 euro e multipli.

Regime fiscale

Ritenuta agevolata del 12,50% sugli interessi.
I Buoni sono esenti da imposta di successione.

Imposta da bollo

Sono esenti da imposta di bollo i Buoni fruttiferi postali di valore di rimborso complessivamente non superiore a 5.000 euro.
In caso contrario, si applica l’imposta pro tempore vigente. Per maggiori informazioni, consulta la Scheda di sintesi e il Foglio Informativo.

Rendimenti del Buono

Scopri quanto può rendere il tuo Buono. Nella tabella trovi il valore del tasso di interesse annuo nominale lordo. Per una completa informativa sui tassi, consulta la Scheda di Sintesi e il Foglio Informativo.
 
Periodo di possesso Rendimento effettivo annuo lordo
4 anni 1,00%

Simula il valore del Buono

Scopri quanto può valere un Buono impostando la tipologia, l’importo e la data in cui vorresti rimborsarlo.

Simula

Scopri di più

Titolo in forma dematerializzata
In caso di sottoscrizione del titolo in forma dematerializzata, puoi decidere se ricevere il rimborso per l’intero valore in un'unica soluzione oppure parzialmente, per importi pari a 50 euro e multipli, senza costi aggiuntivi e in qualsiasi momento della vita del Buono.
Dal giorno successivo alla scadenza i Buoni fruttiferi postali diventano infruttiferi e, trascorsi 10 anni, si prescrivono.
Prima del compimento del 4° anno
Il valore di rimborso è pari al valore nominale sottoscritto, al netto di eventuali oneri fiscali.

Alla scadenza del 4° anno
Il valore di rimborso è pari al valore nominale sottoscritto, al netto di eventuali oneri fiscali, incrementato degli interessi maturati nel corso di tutta la durata del Buono, come indicato  nel Foglio informativo.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. I Buoni Fruttiferi Postali sono emessi da Cassa Depositi e Prestiti S.p.A., distribuiti da Poste Italiane S.p.A. – Patrimonio BancoPosta e sono assistiti dalla garanzia dello Stato italiano ai sensi dell’art. 5 del D.L. 30/09/2003 n.269, convertito in L. 326/2003, e del Decreto MEF 6/10/2004. Non hanno costi per sottoscrizione, gestione ed estinzione (salvo gli oneri fiscali). Per le informazioni sulle condizioni economiche, contrattuali, fiscali e sulle modalità di reclamo consulta i Fogli Informativi disponibili presso gli Uffici Postali, su poste.it e cdp.it.. Il capitale investito in Buoni Fruttiferi Postali è sempre rimborsabile, al netto degli oneri fiscali dovuti per legge, in contanti (nei limiti della disponibilità di cassa) presso gli Uffici Postali o con modalità alternative al contante (vaglia circolare, accredito su Libretto di Risparmio Postale o su Conto Corrente BancoPosta).  Qualora l’applicazione dell’imposta di bollo, in caso di rimborso anticipato dei Buoni, determinasse un valore netto di rimborso inferiore al capitale investito, ai risparmiatori sarà restituito un importo pari alla quota parte di capitale eroso. Per maggiori informazioni rivolgiti al personale dell’Ufficio Postale o vai su poste.it e cdp.it.

Aiutaci a migliorare

Partecipa al sondaggio. Miglioriamo insieme i servizi di Poste Italiane.   Sì, PARTECIPO